Un incubo la pedofilia per una società di calcio trevigiana

I suoi baby atleti vittime di abusi sessuali compiuti da propri collaboratori per due volte in meno di 3 anni. Nel 2011 era stato arrestato e poi condannato un massaggiatore di 77 anni. Oggi è stato indagato un accompagnatore della squadra di 40 anni. I ragazzini vittime di abusi, di età fra i 13 e 17 anni, sarebbero una decina.

Lascia un commento