Napoli, Alfredo Palumbo ha ucciso la moglie trentenne e il figlio di 8 anni, per poi uccidersi

carabinieriIl dramma familiare si è consumato in vico Bagnara, strada adiacente a piazza Dante nel cuore di Napoli. Il Carabiniere Alfredo Palumbo, 42 anni, ha ucciso la moglie trentenne e il figlio di 8 anni, per poi uccidersi.

Il militare è un maresciallo in servizio al Comando Legione, di stanza alla caserma San Potito. La tragedia è avvenuta nell’appartamento all’ultimo piano di un edificio di via Bagnara.

La tragica scoperta è stata fatta dalla sorella di Palumbo. La donna si è insospettita quando il fratello ha iniziato a non rispondere più al telefono. Alla fine ha deciso di andare a casa dell’uomo, della quale sembra avesse le chiavi, entrando nell’appartamento e dando l’allarme per la tragedia avvenuta.

Lascia un commento