Mon, uccisi 8 paramilitari del Corpo dei Fucilieri dell’Assam

L’imboscata è stata tesa da militanti del Consiglio nazionalista socialista del Nagaland (Nscn-K). Nel mirino un gruppo di paramilitari del Corpo dei Fucilieri dell’Assam. A quanto si è appreso l’attacco è avvenuto nel distretto di Mon dello Stato di Nagaland (India nord-orientale) quando i paramilitari, a bordo di due veicoli, stavano recandosi ad una sorgente per rifornirsi di acqua. Le vittime sono 8.

Lascia un commento