Medico romano di 64 anni narcotizza, violenta e filma la propria ex

L’uomo è stato arrestato dai Carabinieri di Ponte Milvio. Il suo intento era ricattare la donna e farsi dare del denaro. Il medico di 64 anni si trova agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale e tentata estorsione. I fatti risalgono al 24 marzo scorso, quando l’uomo invitò nella sua casa l’ex convivente, una donna romana di 63 anni, per trascorrere una serata insieme.

Lascia un commento