Impegno mantenuto Renzi cambia la legge elettorale

Il Presidente del Consiglio segna un punto a suo favore. Ottenuto il sì definitivo dell’Aula della Camera alla legge elettorale. L’Italicum è stato approvato a Montecitorio a scrutinio segreto con 334 voti a favore, 61 contrari e 4 astenuti.

Matteo Renzi

Un breve applauso partito dai banchi del Pd. I deputati sono poi defluiti dall’Aula con molti, tra quelli della maggioranza, che sono andati a baciare il Ministro per le riforme Maria Elena Boschi.

“Impegno mantenuto, promessa rispettata. L’Italia ha bisogno di chi non dice sempre no. Avanti, con umiltà e coraggio #lavoltabuona”, ha affermato Matteo Renzi con un tweet. Consumato lo strappo con le opposizioni. Al voto finale non hanno preso parte le opposizioni, che hanno lasciato l’Aula della Camera: M5S, FI, Sel, Lega e Fdi sono usciti in Transatlantico, durante la dichiarazione di voto del vice segretario del Pd, Lorenzo Guerini.

9 su 10 da parte di 34 recensori Impegno mantenuto Renzi cambia la legge elettorale Impegno mantenuto Renzi cambia la legge elettorale ultima modifica: 2015-05-04T20:10:54+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento