Roma, straniero accoltellato da un transessuale brasiliano in via Prenestina

Gli agenti del Commissariato Prenestino hanno trovato il ferito, con una vistosa lacerazione e hanno cercato di prestargli le prime cure. Dall’altro lato della carreggiata è arrivato feritore, in evidente stato di agitazione, che ha iniziato ad inveire contro gli agenti cercando di impedire loro di prestare i primi soccorsi al ferito.

Poi ha iniziato a brandire verso i poliziotti una bottiglia rotta, estratta dalla borsa, tanto da dover essere bloccato. Prima di entrare nell’auto di servizio ha iniziato a sferrare calci contro gli agenti e contro il mezzo. E’ stato portato negli uffici del Commissariato Casilino.

Il quarantenne brasiliano è stato arrestato per minaccia, resistenza e lesioni e pubblico ufficiale nonché per le lesioni inferte al cliente, medicato dai medici del pronto soccorso e giudicato guaribile in 7 giorni. 5, invece, i giorni di prognosi avuti da uno dei poliziotti intervenuti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, straniero accoltellato da un transessuale brasiliano in via Prenestina Roma, straniero accoltellato da un transessuale brasiliano in via Prenestina ultima modifica: 2015-05-03T23:33:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento