Derna, jihadisti uccidono 3 uomini accusati di omosessualità

Sono stati uccisi con un colpo di arma da fuoco alla testa dai jihadisti dell’Isis a Derna, la “capitale” del Califfato in Libia. Lo riferiscono i media locali.

Si tratterebbe dell’ennesima esecuzione sommaria a danno di gay ad opera del Califfato “nero”. Sul web circolano i video di persone gettate dai tetti dei palazzi solo per essere sospettati di omosessualità.

9 su 10 da parte di 34 recensori Derna, jihadisti uccidono 3 uomini accusati di omosessualità Derna, jihadisti uccidono 3 uomini accusati di omosessualità ultima modifica: 2015-05-02T07:12:01+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento