Sceso a tre il numero dei connazionali che l’Unità di Crisi cerca di rintracciare in Nepal

Lo ha comunicato la Farnesina. Nel frattempo il primo gruppo di italiani in partenza dal Paese devastato dal terremoto è atteso a Milano “nella prima mattinata di giovedì”. “Altri due voli civili sono in partenza dalla capitale nepalese per Abu Dhabi, e proseguiranno verso Roma e Milano, in base alle necessità dei connazionali”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin