Justin Bieber arrestato a Roma

La notizia è trapelata da ambienti giudiziari, in Questura gli investigatori starebbero valutando la posizione del cantante canadese giunto a Roma per girare alcune scene dell’ultimo film di Ben Stiller, “Zoolander 2”. Su Justin Bieber pende un mandato d’arresto spiccato da un giudice argentino. Il cantante non si sarebbe presentato in udienza dopo l’aggressione a un fotografo, avvenuta con la complicità del suo bodyguard. Ad emettere la richiesta d’arresto che rischia di mettere nei guai la popolarissima popstar è stato il giudice Alberto Julio Banos, che ha ordinato la detenzione immediata di Bieber e dei suoi bodyguard Hugo Alcides Hesny e Terrence Reche Smalls.

La questione è stata affrontata qualche giorno fa tramite una mail inviata a Bieber, dalla quale non sarebbe giunta immediata risposta. Bieber è accusato di aver istigato i bodyguard ad attaccare il fotografo Diego Pesoa, in un nightclub di Buenos Aires. Da quel giorno, però, la popstar non è più tornata in Argentina per rispondere alla giustizia, che ha emesso il mandato internazionale.

Gli ultimi guai legali di Bieber seguono a quelli pregressi, come la vicenda delle uova lanciate contro la casa del vicino, oltre all’arresto di un anno fa circa, quando Bieber venne fermato per corse clandestine e trascorse una notte in prigione. Poi fu arrestato per aggressione e guida pericolosa dopo che la sua auto aveva tamponato un furgone in Canada.

9 su 10 da parte di 34 recensori Justin Bieber arrestato a Roma Justin Bieber arrestato a Roma ultima modifica: 2015-04-29T20:41:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento