Bergamo, danneggiamenti e tentata estorsione arrestato Livio Calvi

Arrestato in provincia di Bergamo Livio Calvi, di 59 anni, con l’accusa di danneggiamenti e tentata estorsione con l’aggravante delle modalità mafiose. Ad eseguire l’arresto i Carabinieri di Serra San Bruno.

Livio Calvi, responsabile di cantiere per la ditta Cavalleri Infrastrutture srl, impegnata nella realizzazione della Trasversale delle Serre in Calabria, avrebbe attuato sabotaggi a mezzi di cantiere e minacce per costringere l’azienda a pagare somme di denaro e abbandonare i lavori.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento