Roma, mozioni per intitolare strade a Toaff e Braille

ToaffApprovate all’unanimità dall’Assemblea Capitolina due mozioni in materia di toponomastica. La prima è per intitolare una strada al rabbino emerito Elio Toaff, recentemente scomparso.

Con l’altra mozione si chiede a Sindaco e Giunta di intitolare una strada o una piazza a Louis Braille, per “colmare un vuoto – afferma una nota del Campidoglio – e porre Roma al pari di altre metropoli europee” che nella loro toponomastica rendono omaggio all’inventore del metodo di scrittura e lettura per non vedenti.

Lascia un commento