Siena, la compagnia di danza Francesca Selva ai Rinnovati con Amore amaro

Continuano gli appuntamenti della rassegna “Pianeta cultura. Danza energia vitale”. Martedì 28 aprile a salire sul palcoscenico del Teatro Comunale dei Rozzi sarà la Compagnia Francesca Selva/Con.Cor.D.A (nata nel 1995 e da subito entrata in relazione con danzatori, coreografi, musicisti di fama internazionale con cui ha realizzato produzioni rappresentate in rassegne teatrali in Italia e anche in Europa, Asia, Stati Uniti, Cuba, Africa), che presenterà Amore amaro. Un racconto sul sentimento forte, intenso, a volte feroce, vissuto profondamente ma tormentato dalla solitudine interiore e dall’incomunicabilità (una co-produzione con il Théâtre du Centre- Festival Avignon Off 2014 che ha riscosso apprezzamenti dalla critica francese di settore). A seguire il Gruppo e-Motion con Garbage Girls, firmato da Francesca La Cava: un viaggio poetico tra i rifiuti, tra immanente e trascendente, tra coloro che sono costretti a vivere “nella desolazione, testimoni della crudeltà della vita e dei suoi mille misteri”. Il giorno seguente, 29 aprile, Adarte porterà in scena Elsa, mentre la compagnia ospite, Manfredi Perego, Grafiche del silenzio. A chiudere la rassegna, giovedì 30, Reshimu del Balletto di Siena, che, come Compagnia ospite porterà Les Vikings di Bruxelles con L’Aveuglement e Etreinte. I biglietti per i singoli spettacoli, 10 euro, sono in vendita nel portale www.comune.siena.it oppure direttamente ai Rinnovati nelle date di rappresentazione a partire dalle ore 16. Per informazioni, rivolgersi allo 0577 292265, al numero dell’URP 800292292, o scrivere all’indirizzo e-mail cultura_teatro@comune.siena.it.

9 su 10 da parte di 34 recensori Siena, la compagnia di danza Francesca Selva ai Rinnovati con Amore amaro Siena, la compagnia di danza Francesca Selva ai Rinnovati con Amore amaro ultima modifica: 2015-04-27T03:04:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento