Livorno, giornata per illustrare potenzialità e vantaggi di utilizzo dell’Open Source

Si è svolto alla ex Circoscrizione 2  “LibreOffice Roadshow”, evento divulgativo/formativo su LibreOffice, patrocinato dal Comune di Livorno.

Evento che l’Associazione LibreItalia organizza nelle strutture Pubbliche, per informare sulle novità introdotte nel Codice dell’Amministrazione Digitale per la valutazione di soluzioni Open Source e per l’utilizzo di documenti digitali nel formato standard e aperto. LibreOffice è un software libero di produttività personale multipiattaforma prodotto da The Document Foundation e nato dal fork di OpenOffice.org.

Come spiega l’assessore con delega all’Innovazione Francesca Martini, “il Comune di Livorno ben volentieri ha dato il suo patrocinio a un evento rivolto agli operatori della Pubblica Amministrazione, per illustrare la normativa speciale in materia di acquisti di software da parte degli Enti Pubblica”.
“E’ molto importante – specifica – che si consolidino nella Pubblica Amministrazione quelle conoscenze che servono quando un Ente si trova ad acquistare software”.

“Le esigenze di spending review della Pubblica Amministrazione e le normative (come l’Art.52 e Art.68 del CAD e la Circolare 6 dicembre 2013 n.63 Linee guida per la valutazione comparativa prevista dall’art. 68 del D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82 “CAD”) richiedono sempre più di scegliere soluzioni Open Source riutilizzabili da altre Amministrazioni, ma gli addetti devono essere comunque in grado di valutare tutti gli spazi di scelta e tutti gli aspetti positivi e negativi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Livorno, giornata per illustrare potenzialità e vantaggi di utilizzo dell’Open Source Livorno, giornata per illustrare potenzialità e vantaggi di utilizzo dell’Open Source ultima modifica: 2015-04-27T03:04:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento