Roma, Ostia vietato ostacolare il passaggio nei varchi di accesso alla battigia

Ostia“L’accesso alla battigia è libero in ogni orario, anche notturno, mediante i varchi pubblici adibiti per questo scopo, fermo restando il divieto di pernottamento”. È quanto stabilito nell’ordinanza, firmata dal sindaco di Roma Ignazio Marino, che disciplina l’accesso alle spiagge, l’uso degli arenili e la visuale a mare.

I titolari degli stabilimenti sono obbligati a consentire il libero e gratuito accesso e transito per il raggiungimento della battigia antistante l’area compresa nella propria concessione demaniale, anche ai fini della balneazione.

In mancanza di un varco di accesso fruibile al pubblico situato a non oltre 150 metri da uno stabilimento, l’accesso alla battigia mediante il loro ingresso è consentito fino alle ore 22.

“Per chi contravviene alle disposizioni contenute nell’ordinanza sono previste multe tra 25 e 500 euro”. Lo precisa il Campidoglio nell’ordinanza firmata da Marino.

L’accesso alla spiaggia degli animali da compagnia, accompagnati dai proprietari, è consentito nel tratto di spiaggia di Castelporziano compreso tra il canale “fosso del Pantanello” e la linea fronte mare di 150 metri verso levante, con ingresso sulla via Litoranea al Primo Cancello.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, Ostia vietato ostacolare il passaggio nei varchi di accesso alla battigia Roma, Ostia vietato ostacolare il passaggio nei varchi di accesso alla battigia ultima modifica: 2015-04-25T03:58:24+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento