Violenta scossa in Romagna tremano i vetri delle case gente in strada

Venerdì di paura per una scossa di magnitudo 4.2 registrata tra Forlì e Faenza alle 17.02. Una seconda scossa, di magnitudo 2.4, è stata avvertita alle 17.11. La gente si è riversata in strada. Si sarebbe udito un forte boato subito prima della scossa, che avrebbe fatto tremare i vetri delle case.

L’epicentro è stato individuato tra i comuni di Faenza e Brisighella in provincia di Ravenna e Castrocaro Terme in quella di Forlì-Cesena. Non sono segnalati danni a persone o cose anche secondo le verifiche fatte immediatamente dalla Protezione civile regionale con i comuni colpiti, in raccordo con la Direzione regionale dei Vigili del fuoco e il 118. Sono in corso sopralluoghi dei tecnici comunali nelle scuole del Faentino.

9 su 10 da parte di 34 recensori Violenta scossa in Romagna tremano i vetri delle case gente in strada Violenta scossa in Romagna tremano i vetri delle case gente in strada ultima modifica: 2015-04-24T19:27:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento