Udine, pediatra in via Di Giusto il Comune cercherà una soluzione per riattivare il servizio

Nella giornata di oggi, 22 aprile, il sindaco di Udine, Furio Honsell, insieme con l’assessore alla Salute, Simona Liguori, ha ricevuto a palazzo D’Aronco una delegazione di cittadini che chiedono di ristabilire, nel quartiere Aurora, un servizio di assistenza pediatriaca, attualmente scoperto. La rappresentanza di residenti, accompagnata dal consigliere comunale e delegato di quartiere, Federico Filauri, ha promosso nelle scorse settimane una petizione che ha già raccolto numerose adesioni. “Ci siamo impegnati a prendere contatti con l’Azienda sanitaria e la Regione – spiega il sindaco Honsell – per trovare una formula che possa permettere di garantire la riattivazione del servizio in via Riccardo di Giusto”. Nel Consiglio comunale di stasera il consigliere Filauri presenterà una mozione proprio per richiamare l’attenzione su questa problematica. “Sottoporrò al Consiglio l’approvazione di una mozione – spiega Filauri – affinché vengano presi contatti con l’assessore regionale competente e possa essere rivista la normativa che disciplina il rapporto dell’Azienda sanitaria con i medici pediatri per fare in modo che il territorio sia coperto in maniera più capillare”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Udine, pediatra in via Di Giusto il Comune cercherà una soluzione per riattivare il servizio Udine, pediatra in via Di Giusto il Comune cercherà una soluzione per riattivare il servizio ultima modifica: 2015-04-22T17:58:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento