Senigalia, Beatrice Brignone diventa deputata al posto di Enrico Letta

L’anconetana di 37 anni, prima dei non eletti Pd nelle Marche, prenderà il posto di Enrico Letta, capolista nelle elezioni del 2013, che a “Che tempo che fa”, ha annunciato in diretta le sue dimissioni da deputato. “Non ci pensavo proprio a una possibilità del genere – ha ammesso Beatrice Brignone – perché capita molto raramente che un parlamentare si dimetta. E’ stata davvero una sorpresa: non sapevo nulla delle intenzioni di Letta”.

Civatiana convinta, dopo aver sfiorato l’elezione alla Camera nel 2013, Beatrice Brignone è membro della segreteria nazionale dei dem ed è impegnata nella campagna elettorale per le regionali di Fabrizio Volpini.

Per la neodeputata, laureata in giurisprudenza, precaria, sposata e mamma di due bambini, l’approdo in Parlamento rappresenta un cambiamento importante. Lei, come un terzo dei senigalliesi, è rimasta vittima dell’alluvione che il 3 maggio dello scorso anno le ha allagato casa. “Da qui a settembre, quando diventeranno effettive le dimissioni di Letta – ha specificato – tutto può ancora accadere ed è presto per considerarmi un parlamentare”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin