Salerno, incontro sulle procedure di gestione del bando Isi-Inail

“Sostegno alle imprese attraverso le procedure di gestione del bando Isi-Inail 2014-2015 e la certificazione del sistema di gestione per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro”. Se ne parlerà giovedì 23 aprile 2015 ore 17.30 al Salerno Lunch in Music presso concessionaria Lancia Italianauto.

Si tratta del nuovo appuntamento che l’Aniem Salerno ha organizzato con i soci e con tutti gli operatori del settore interessati ad avere informazioni utili su questo delicato argomento.

Il Bando Isi Inail, infatti, rappresenta una grande opportunità per gli imprenditori in quanto, attraverso il finanziamento stanziato, potranno essere sostenuti progetti d’investimento e di adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale, finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

Diventa quindi non solo importante, ma necessario che l’imprenditore sia informato sulle procedure e gli aspetti tecnici legati all’accesso a tali opportunità , e che l’Associazione metta a disposizione relatori che possano ben illustrare quali modelli organizzativi adottare per l’implementazione del Sistema di gestione della Salute e della Sicurezza sui luoghi di lavoro secondo la norma OHSAS 18001 e le modalità di certificazione di tale sistema attraverso un ente terzo accreditato.

A relazionare su questa delicata materia, l’Ing. Giovanni D’Ambrosio, Amministratore Unico di “Gestione Integrata Sicurezza Ambiente”, la dott.ssa Carmen La Manna, dello Studio Consulenza Normativa OHSAS 18001, la dott.ssa Barbara Mazziotti, della Kiwa Cermet Italia.

I lavori saranno aperti dal presidente Aniem Salerno dott. Pietro Andreozzi.

9 su 10 da parte di 34 recensori Salerno, incontro sulle procedure di gestione del bando Isi-Inail Salerno, incontro sulle procedure di gestione del bando Isi-Inail ultima modifica: 2015-04-21T11:25:04+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento