Milano Turismo, pronta l’Agenda del Consumatore 2015

E’ dedicata ai tesori d’arte e del gusto di Milano e della Lombardia l’edizione 2015 dell’Agenda del Consumatore, realizzata in occasione di EXPO da Confconsumatori, Assoutenti, Movimento Difesa del Cittadino e Unione Nazionale Consumatori.  A  presentare questa mattina  a Palazzo Isimbardi i contenuti dell’agenda, gli assessori al Commercio e Turismo del Comune di Milano e della Regione Lombardia Franco D’Alfonso e Mauro Parolini, con Michela Palestra Presidente del Parco Agricolo Sud Milano e i rappresentanti delle Associazioni. Dodici mesi trascorsi tra i sapori, i colori e le ricchezze artistiche della Lombardia.

“Questa agenda, oltre ad essere un aiuto indispensabile per scandire il calendario di appuntamenti lavorativi e privati di ognuno di noi, è un valido strumento di marketing che contribuisce a valorizzare e promuovere la produzione agroalimentare  e le bellezze storico ed artistiche delle 12 province, a disposizione non solo dei lombardi ma di tutti i turisti che vogliono scoprire la Lombardia e Milano”, commenta l’assessore al Commercio, Attività produttive, Marketing territoriale e Turismo del Comune di Milano Franco D’Alfonso che prosegue: ”Milano, cui è dedicato il mese di gennaio, introduce i lettori a questo simbolico viaggio, suggerendo cosa gustare e vedere  partendo dal più tradizionale dei sapori cittadini, l’ossobuco con il risotto giallo, sino alle suggestioni offerte dalle cascine e dalle abbazie del Parco Agricolo sud Milano  e del Parco del Ticino”.

“Un progetto editoriale che è parte di ‘L’Expo del consumatore. Alimentazione:Energia per la Vita’, il percorso progettuale  che chiude la trilogia dedicata all’appuntamento che si apre il prossimo 1 maggio, declinando alcuni dei temi legati all’alimentazione e allo sviluppo sostenibile, principi cardine della prossima Esposizione Universale. Al centro di quest’ultimo lavoro – spiega Lucia Moreschi, responsabile regionale del Movimento Difesa del Cittadino e capofila del progetto – la necessità di promuovere un modello di sviluppo sostenibile e la consapevolezza di come il settore agroalimentare italiano sia componente strategica per la crescita economica del Paese”.

“Una sostenibilità che si traduce anche nella promozione di un’offerta turistica ricca e  attenta alle necessità dei suoi ospiti e alla tutela del territorio, come ricorda Mauro Parolini, Assessore al Commercio,Turismo e Terziario di Regione Lombardia: “Il modo di vivere il turismo è cambiato notevolmente: oggi il visitatore è alla ricerca di ‘esperienze turistiche’ che rispondano a tutte le sue esigenze, dalla cultura alla shopping, dall’eccellenza enogastronomica alla mobilità lenta. Il nostro compito è quello di qualificare un’offerta già di per sé molto ricca e soprattutto farla conoscere attraverso un intelligente utilizzo di tutti gli strumenti di comunicazione e di promozione, tra i quali si colloca anche l’Agenda del Consumatore. La grande sfida di Expo 2015 è costruire un rapporto di fiducia con i milioni di visitatori stranieri che verranno a Milano, affinché il loro viaggio in Italia non rimanga un’occasione episodica ma prosegua nel tempo. Per far questo sarà fondamentale anche il ‘fattore umano’ che nell’industria del turismo può diventare il valore aggiunto rispetto a tanti competitor stranieri”.

“Vedere e gustare –   conclude,  infine,  Michela Palestra, Presidente del Parco Agricolo Sud Milano  – sono verbi che ben coniugano lo spirito che questa Agenda del Consumatore vuole consegnare ai cittadini che, da diversi e, ci auguriamo, numerosi luoghi, saranno presenti nel territorio della città metropolitana durante i sei mesi dell’Esposizione universale a Milano. Ringrazio le associazioni e i singoli responsabili che, dal 2009, hanno lavorato ai progetti su Expo con l’intento di proporre contenuti utili a raccontare e accompagnare le esperienze di vista e di gusto che il territorio lombardo e, il Parco Agricolo Sud Milano,  saranno  capaci di offrire quotidianamente, e lo saranno ancor più in occasione di Expo 2015.  L’Italia – continua Michela Palestra – è famosa nel mondo per le proprie eccellenze paesaggistiche, culturali e agroalimentari: di queste meraviglie è ricco il Parco Sud dove vi aspettiamo per offrirle e condividerle”.

L’Agenda del Consumatore è parte integrante  dell’iniziativa “L’Expo del consumatore. Alimentazione: Energia per la Vita” realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento 2013 della Regione Lombardia con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello Sviluppo Economico. Sul sito expodelconsumatore.org  nelle sezioni VIAGGIARE e GUSTARE è possibile scaricare i testi relativi agli itinerari turistici e ai prodotti agroalimentari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano Turismo, pronta l’Agenda del Consumatore 2015 Milano Turismo, pronta l’Agenda del Consumatore 2015 ultima modifica: 2015-04-21T21:14:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento