Milano, inaugura il Giardino delle Culture di via Morosini

Alla presenza del vice sindaco e assessore all’Urbanistica Ada Lucia De Cesaris, si è svolta la festa di inaugurazione con giochi, spettacoli e musica dal vivo del “Giardino delle Culture” di via Morosini, un’area di 1.250 mq che da frammento urbano dismesso e degradato – privo di funzionalità per il quartiere e abbandonato da molti anni – è tornata ad essere uno spazio pubblico destinato ad attività culturali e ricreative.

Milano Giardino delle Culture

Il Comune di Milano, d’intesa con il Consiglio di Zona 4, ha infatti accolto il progetto di recupero e rigenerazione urbana presentato dalle associazioni Comitato XXII Marzo, È-Vento e Teatro Laboratorio Mangiafuoco che, grazie al contributo economico del benefattore Lino Faccincani, hanno provveduto a riqualificare e rendere accessibile l’area, attrezzandola con giochi per i bambini e luoghi d’incontro per i più grandi ed animandola con un intenso programma di iniziative ludiche e culturali.

A rendere unica e straordinariamente bella l’area di via Morosini, infine, sono i due ampi murales realizzati dal writerMillo, alias Francesco Camillo Giorgino, artista di fama internazionale, che ha dipinto sulle facciate dei due edifici adiacenti le figure stilizzate e gli intricati scenari urbani per cui è noto in tutta Europa.

“Milano è anche questo, una città che si distingue per la capacità di riuso dei luoghi comuni, con la partecipazione dal basso di una cittadinanza che prende coscienza e si occupa del pubblico” commenta il vice sindaco De Cesaris.

9 su 10 da parte di 34 recensori Milano, inaugura il Giardino delle Culture di via Morosini Milano, inaugura il Giardino delle Culture di via Morosini ultima modifica: 2015-04-20T11:17:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento