Brugine, marocchino violenta badante moldava

L’africano di 28 anni è stato arrestato a Padova dai Carabinieri per violenza sessuale e rapina. Il marocchino avrebbe abusato di una badante moldava trentenne che aveva trovato alloggio presso un affittacamere di Brugine.

A chiedere l’intervento dei militari della locale stazione è stato un connazionale dell’indagato, attirato dalle urla della donna. Quest’ultima, in evidente stato di choc all’arrivo dei Carabinieri presentava tagli e lesioni in tutto il corpo, giudicate guaribili in 20 giorni. Al termine delle violenza, l’aggressore si era anche impossessato di alcuni monili d’oro della vittima.

9 su 10 da parte di 34 recensori Brugine, marocchino violenta badante moldava Brugine, marocchino violenta badante moldava ultima modifica: 2015-04-20T21:12:22+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento