Cagliari, arrestati gli scafisti nigeriani Judel Okwude e Peter Hsaitania

I poliziotti sono riusciti a individuare, fra gli 82 migranti soccorsi dalla petroliera Rizopon nel canale di Sicilia, i due uomini alla guida del gommone che tentava di raggiungere le coste italiane.

Fermati per favoreggiamento all’immigrazione clandestina Judel Okwude e Peter Hsaitania, entrambi nigeriani di 35 anni. La petroliera con gli immigrati è attraccata al porto Canale di Cagliari il 15 aprile scorso.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento