Roma, romano di 32 anni filma in metro le donne sotto la gonna

Realizzava dei video con il proprio cellulare. Le “protagoniste” preferite erano turiste prese di mira sui vagoni della metropolitana. I Carabinieri della stazione Roma-San Lorenzo in Lucina lo hanno sorpreso in flagrante e denunciato a piede libero. Si tratta di un romano di 32 anni.

Quando i militari lo hanno bloccato stava riprendendo di nascosto, sotto la minigonna, una ragazza russa di 33 anni che viaggiando a bordo di un convoglio della linea A della metropolitana. L’uomo, approfittando dell’affollamento del vagone, pensando di passare inosservato, si è avvicinato alla turista iniziando a riprendere dal basso.

Dopo averlo fermato, i Carabinieri che stavano svolgendo un servizio antiborseggio, lo hanno portato in caserma e nella memoria del telefono cellulare hanno scoperto altri numerosi filmati e fotografie fatti nei giorni precedenti ai danni di altre ignare vittime. Il telefono e la relativa memory card sono stati sequestrati.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento