Torino, apertura caccia posticipata da settembre alla prima domenica di ottobre

Lo ha stabilito la Giunta Chiamparino, che ha approvato il nuovo calendario venatorio della Regione Piemonte proposto dall’assessore Giorgio Ferrero.

Fra le novità l’ampliamento delle specie non cacciabili, che saranno quattro in più rispetto al calendario precedente: pernice bianca, lepre variabile, fischione e folaga.

Dal 15 aprile partirà anche il prelievo selettivo dei cinghiali.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torino, apertura caccia posticipata da settembre alla prima domenica di ottobre Torino, apertura caccia posticipata da settembre alla prima domenica di ottobre ultima modifica: 2015-04-14T02:32:36+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento