Brescia, truffa e riciclaggio sgominata associazione a delinquere 16 arresti

Eseguite dalla Polizia di Brescia e Cremona, in collaborazione con il Reparto Prevenzione Crimine, 16 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone accusate di far parte di un’associazione a delinquere finalizzata alla bancarotta fraudolenta, al riciclaggio, all’estorsione, alla truffa e appropriazione indebita nonché all’intestazione fittizia di beni.

Gli arrestati, residenti nella provincia di Cremona, Brescia, Piacenza, Forlì, Bergamo, Mantova e Verona avevano costituito un’associazione criminale che gestiva o costituiva, attraverso l’opera di prestanome, numerose società operanti nel settore del cosiddetto “movimento terra”.

L’organizzazione noleggiava mezzi pesanti (autoarticolati, betoniere, camion pompa) ed anche materiale di costruzione oppure li acquisiva in locazione finanziaria (leasing) per poi appropriarsene fraudolentemente e successivamente cederli a ricettatori italiani e stranieri che li trasferivano all’estero, per la maggior parte in Albania e in Libia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Brescia, truffa e riciclaggio sgominata associazione a delinquere 16 arresti Brescia, truffa e riciclaggio sgominata associazione a delinquere 16 arresti ultima modifica: 2015-04-13T09:49:39+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento