Samui, autobomba nel Central Festival 7 feriti tra cui una bambina italiana di 12 anni

Una italiana di 12 anni e sei thailandesi rimasti feriti in modo lieve nell’esplosione di un’autobomba nel centro commerciale dell’isola di Samui, una delle mete turistiche più popolari in Thailandia. L’ordigno è esploso all’interno di un pick-up parcheggiato nei sotterranei del Central Festival.

Alla stessa ora dell’esplosione altri due incendi si sono verificati a Surat Thani e Phang Nga, distruggendo un centro commerciale e un negozio. Non è chiaro se i fatti siano legati tra loro.

Per “Bangkok Post”, a Samui la Polizia crede che il veicolo esploso fosse stato rubato nelle tre province del profondo sud dove dal 2004 una ribellione separatista della minoranza musulmana ha causato quasi 6 mila morti.

Tutti i feriti sono stati subito dimessi dall’ospedale dove sono stati curati per ferite leggere causate dai detriti della vettura che li hanno investiti. “Sta bene” la bambina italiana rimasta coinvolta nell’esplosione di un’autobomba nel parcheggio di un centro commerciale in Thailandia sull’isola di Samui.

Sin dal primo momento il console italiano sull’isola ha seguito il caso ed è stato vicino alla piccola fornendole piena assistenza. Le stesse fonti hanno chiarito che per la piccola non ha subito traumi fisici ma era più che altro lo spavento per l’esplosione, che ha ferito leggermente anche sei thailandesi. In Ospedale i medici, “dopo aver verificato che non avesse riportato ferite l’hanno immediatamente dimessa”.

Bomba a Samui

Ecco quanto scrive il Bangkok Post. “Seven people, including an Italian girl, were injured when a car exploded in a shopping mall car park on the popular Thai tourist island of Samui, police and officials said Saturday.

The blast occurred about 11.30pm at the Central Festival shopping mall in Surat Thani province.

Governor Chatpong Chatput said the explosion was caused by a car bomb placed inside a pickup.

Local television reports showed damaged cars and injured shoppers.

“It is not clear whether it was a car bomb or a gas explosion. The bomb squad will investigate this morning,” said Pol Col Apichart Boonsriroj, police commander of Surat Thani province on the mainland.

“Seven people were slightly injured after being hit by shrapnel,” he said, adding they had been released from hospital.

A Samui official said six of the injured were Thai and the seventh was a 12-year-old Italian girl.

“Six Thais and a 12-year-old girl were treated for minor injuries,” said Poonsak Sophonsasmorong of the island’s disaster prevention office.

Samui is popular tourist island in the Gulf of Thailand.

The kingdom’s junta is desperate to woo tourists after a year of bad news following a coup in May last year.

Around 20 million visitors flock to Thailand each year and are a key part of the economy”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Samui, autobomba nel Central Festival 7 feriti tra cui una bambina italiana di 12 anni Samui, autobomba nel Central Festival 7 feriti tra cui una bambina italiana di 12 anni ultima modifica: 2015-04-11T06:43:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento