Fuori Mercato Vicenza, sabato 11 e domenica 12 aprile mercatino vintage in piazza delle Erbe

Sabato 11 e domenica 12 aprile, dalle 9 alle 19, torna in piazza delle Erbe “Fuori Mercato”, mercatino vintage dell’artigianato e del riciclo creativo organizzato dall’associazione culturale Pandora e dall’associazione Botteghe di piazza delle Erbe, in collaborazione con l’assessorato alla partecipazione del Comune di Vicenza.
I visitatori potranno trovare bottoni reinterpretati, ceramiche colorate, dischi trasformati negli oggetti più diversi, carta, gioielli creati con metalli riciclati, pizzi e ricami, borse in pelle e tanto altro ancora. Ricco il programma creato dagli organizzatori.
Questa edizione vedrà infatti la presenza di alcuni pittori e fotografi che saranno il biglietto da visita di questo evento, sempre più bizzarro e carismatico.
Sarà inoltre presente Creart, che con i suoi laboratori accoglierà giovani e meno giovani per guidarli nella creazione di nuovi e curiosi oggetti fatti a mano. I laboratori si svolgeranno a partire dalle 16 e fino alle 18,30, sabato e domenica, su offerta libera.
Entrambi i giorni vedranno la presenza delle “Piscine di Vicenza”, che allestiranno un laboratorio gratuito a tema acquatico sui Pirati dei Caraibi dalle 16 alle 18,30.
Infine, verrà ospitato “Bucko, le Gioie del Cuore”, un progetto solidale che si sviluppa nell’area balcanica tra la Serbia ed il Kosovo e Metohija. Il progetto raccoglie fondi per aiutare bambini che soffrono di gravi patologie, in particolare di cardiopatie, che non possono contare su nessun programma di prevenzione sanitaria.
Il mercatino tornerà poi sabato 9 e domenica 10 maggio sempre in piazza delle Erbe.

9 su 10 da parte di 34 recensori Fuori Mercato Vicenza, sabato 11 e domenica 12 aprile mercatino vintage in piazza delle Erbe Fuori Mercato Vicenza, sabato 11 e domenica 12 aprile mercatino vintage in piazza delle Erbe ultima modifica: 2015-04-09T02:15:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento