Solesino, Marino Testa morto stroncato da un infarto mentre pota un albero

La tragedia si è consumata in un terreno agricolo di Solesino. La vittima è Marino Testa, 47 anni, padre di 2 figli in tenera età. L’uomo, titolare di un’azienda che svolge vari lavori di giardinaggio e falegnameria, in passato non aveva mai avuto problemi di salute. Testa si è accasciato al suolo. Poco dopo è arrivata la guardia medica, ma non c’era più nulla da fare. La famiglia ha deciso di donare gli organi.

Lascia un commento