Mantova, cinquantenne morto in un incidente a San Martino di Castrozza

Sul posto è stato inviato l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore. I soccorritori hanno in breve individuato il luogo e subito anche corpo senza vita dell’uomo di 52 anni di Mantova, scivolato per circa 400 metri lungo il canale che porta alla Val Venegia. Dopo aver sbarcato il tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio, l’eliambulanza è volata a imbarcare un soccorritore della Val Biois in supporto alle operazioni. La salma è stata ricomposta, imbarellata, e recuperata con un verricello di 20 metri per essere trasportata fino in piazzola a Falcade e successivamente alla cella mortuaria di Caviola.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento