L’Aquila, 309 rintocchi per ricordare le vittime del terremoto

101

Alle 3.32 della notte tra il 5 e il 6 aprile del 2009, sei anni fa, sono rimaste uccise 309 persone dalla scossa di terremoto che sconvolse L’Aquila e l’Abruzzo causando oltre 1500 feriti, 70 mila sfollati e miliardi di danni.

l'aquila fiaccole terremoto

Le campane nel centro ferito del capoluogo abruzzese hanno suonato nella notte. Intorno alla mezzanotte sono stati letti i nomi delle 309 vittime.