Roma, il sindaco sospende la licenza al tassista che ha picchiato Antonio Cavallaro

A darne notizia il primo cittadino Ignazio Marino su facebook in merito al tassista che mercoledì, in pieno giorno, ha picchiato un anziano a piazza Barberini, nel cuore di Roma, davanti al figlio affetto da sindrome di Down. “Con tutte le carte in mano, i nostri uffici hanno proceduto alla sospensione cautelativa della licenza di questo tassista. Chi si macchia di queste azioni non può continuare a lavorare per un servizio pubblico di questa città”.

Antonio Cavallaro, 64 anni, è ancora ricoverato in gravi condizioni in ospedale.

9 su 10 da parte di 34 recensori Roma, il sindaco sospende la licenza al tassista che ha picchiato Antonio Cavallaro Roma, il sindaco sospende la licenza al tassista che ha picchiato Antonio Cavallaro ultima modifica: 2015-04-04T22:16:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento