Baiso, la vittima è un operaio di 35 anni residente a San Vito sullo Ionio

Secondo la ricostruzione investigativa operata dai Carabinieri della Stazione di Baiso il romeno, dipendente di un’azienda di manutenzione linee telefoniche, stava lavorando con altri colleghi per la sostituzione di un palo rotto con uno nuovo. Si trovava in cima al palo quando causa una raffica di vento si è spezzato il tronco di un albero che cadendo si è abbattuto sul cavo d’acciaio della linea telefonica facendo spezzare il palo dove si trovava l’operaio che di conseguenza è caduto a terra battendo la testa e decedendo sul colpo per i gravi traumi riportati. Quindi l’intervento dei soccorsi inviati dal 118 che constatavano il decesso dell’operaio mentre le indagini ed i rilievi sono a cura dei Carabinieri di Baiso.

9 su 10 da parte di 34 recensori Baiso, la vittima è un operaio di 35 anni residente a San Vito sullo Ionio Baiso, la vittima è un operaio di 35 anni residente a San Vito sullo Ionio ultima modifica: 2015-04-01T19:44:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento