Nucleare, funzionari iraniani mettono in dubbio il successo delle trattative

Si sta per approssimare la scadenza del termine per un accordo sul nucleare, ma il buon esito sembra allontanarsi. Funzionari iraniani, infatti, rimettono in discussione uno degli elementi critici dell’ accordo: la disponibilità di Teheran al trasferimento in Russia del proprio combustibile nucleare. A darne notizia è il New York Yimes.

“L’esportazione di scorte di uranio arricchito non è nel nostro programma e non intendiamo inviarle all’estero”, ha dichiarato Abbas Araghchi ai media iraniani.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nucleare, funzionari iraniani mettono in dubbio il successo delle trattative Nucleare, funzionari iraniani mettono in dubbio il successo delle trattative ultima modifica: 2015-03-30T05:31:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento