Terlizzi, trentenne prende a schiaffi due operatori dell’ospedale

84

Un uomo di 35 anni è entrato nel pronto soccorso e dopo aver danneggiato alcune porte con calci e pugni ha aggredito, colpendoli con violenti schiaffi, due operatori sanitari che hanno riportato ferite guaribili in 20 giorni. Il trentenne è stato poi bloccato e arrestato dai Carabinieri. Dovrà rispondere di lesioni personali, danneggiamento e violenza e minaccia ad incaricato di Pubblico Servizio.