Barletta, albanese rapina il titolare di una tabaccheria per 3 volte in 15 giorni

Il malvivente è un incensurato albanese di 17 anni arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Barletta in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale dei Minorenni di Bari per rapina aggravata e continuata e porto e detenzione abusiva di arma bianca.

Tre i colpi contestati al giovane, tutti commessi con lo stesso modus operandi il 28 e il 31 gennaio scorsi ed il 12 febbraio successivo. L’ultima rapina è stata commessa in compagnia di un complice minorenne, già arrestato dagli stessi militari in flagranza di reato lo scorso 12 marzo per una tentata rapina in una gioielleria di Barletta.

Le indagini dei militari, grazie alla visione delle immagini di videosorveglianza della tabaccheria, hanno consentito di identificare il minore trovato in possesso, nel corso di una perquisizione effettuata nella sua abitazione, del tipico coltello con manico verde e dei vestiti riconducibili a quelli utilizzati per le rapine. Tratto in arresto, l’albanese è stato associato presso l’Istituto Fornelli di Bari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Barletta, albanese rapina il titolare di una tabaccheria per 3 volte in 15 giorni Barletta, albanese rapina il titolare di una tabaccheria per 3 volte in 15 giorni ultima modifica: 2015-03-28T09:52:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento