Livorno, fine settimana con l’Etrusca Ciclostorica

E’ al nastro di partenza l’Etrusca Ciclostorica, la manifestazione rievocativa di ciclismo d’epoca giunta alla sua terza edizione che quest’anno, per la prima volta, vedrà in Livorno il punto di partenza e di arrivo delle varie corse.

E’ questo un motivo di grande soddisfazione per la città dato che, essendo entrata l’Etrusca a far parte del circuito internazionale del Giro d’Italia d’Epoca nel 2014, Livorno rappresenterà la prima tappa del prestigioso percorso.

L’iniziativa, organizzata dall’associazione sportiva All Sports di Ponsacco con il sostegno della Cassa di Risparmio di Lucca Pisa Livorno, sponsor ufficiale dell’evento, ha il patrocinio del Comune di Livorno e degli altri cinque comuni coinvolti:Casale Marittimo, Rosignano, Cecina, Bibbona e Castagneto Carducci.

L’appuntamento è per sabato 28 e domenica 29 marzo, con i percorsi ciclistici e un ricco programma di iniziative, di eventi turistici e di spettacoli.

Scopo dell’iniziativa è infatti quello di ripercorrere gli scenari storici della Terra etrusca sulle due ruote, accompagnando partecipanti e pubblico in un’esperienza sportiva e turistica spettacolare, alla riscoperta del territorio e delle sue ricchezze.

“Siamo lieti di ospitare l’Etrusca ciclostorica – dichiara il sindaco Filippo Nogarin, appassionato di bicicletta e di ciclismo d’epoca – si tratta di una bella manifestazione sportiva, seppure non competitiva, con un forte connotato turistico. Sono soddisfatto del lavoro portato avanti dalle varie strutture comunali che si sono adoperate affinché Livorno potesse diventare sede logistica dell’evento. Mi auguro che i cittadini rispondano con partecipazione all’evento. Io stesso correrò con la maglia numero 1”-assicura .

Per quanto riguarda gli eventi sportivi, il sabato si svolgerà la crono vintage di regolarità dell’Accademia Navale, una pedalata a tempo in chiave rigorosamente storica, nella quale le coppie dovranno rispettare un’andatura prestabilita, senza l’ausilio di mezzi tecnologicamente avanzati (solamente orologi a lancette). La partenza è prevista alle ore 14.00 dalla Terrazza Mascagni, con auto e moto d’epoca e cadetti a presidiare l’area.

Domenica 29 si svolgerà invece l’Etrusca articolata su due percorsi, entrambi con partenza alle ore 9.00 da San Jacopo in Acquaviva: il primo da Livorno a Rosignano Marittimo e ritorno, di circa 60 km e il secondo da Livorno a Bolgheri, di circa 150 km.
Lungo il percorso sono previsti inoltre numerosi punti di ristoro ad accogliere i ciclisti. La premiazione è prevista per le ore 17.00 al Caprilli.

L’ippodromo Caprilli farà da sede logistica della Ciclostorica, con la segreteria per le iscrizioni, la sala stampa, l’area per l’accoglienza dei partecipanti, il mercatino ciclostorico, un mercato di prodotti tipici della Costa Etrusca, il “Pastaparty” di fine manifestazione e la premiazione. L’ingresso all’ippodromo sarà gratuito e tutta l’area degli eventi accessibile anche ai diversamente abili, che potranno utilizzare le rampe dal viale Italia.
Tutta la manifestazione sarà contornata da auto e moto d’epoca, grazie alla collaborazione con i club locali.

A supportare la due giorni sportiva, oltre alla società Livorno Galoppo, che ha concesso l’utilizzo dell’Ippodromo Caprilli, ci saranno anche il Ministero della Difesa e l’Accademia Militare di Livorno.
Fu proprio in prossimità dell’Accademia Navale infatti che, nel 1964, il campione Franco Bitossi uscì trionfante dalla 16° tappa del 47° Giro d’Italia e, a ricordo dell’evento, la crono vintage sarà intitolata all’Accademia Navale.
Bitossi sarà testimonial dell’evento a cui parteciperanno anche tanti nomi del ciclismo del passato tra cui Francesco Moser, Passuello, Simonetti, Ballini.

Agli eventi sportivi saranno legate tante iniziative collaterali per fare dell’Etrusca una vera e propria festa del territorio: la mostra di bici d’epoca ai Granai di Villa Mimbelli, il mercatino storico all’interno dell’Ippodromo Caprilli, lo spettacolo teatrale al Teatro Goldoni “La leggenda della maglia nera” della compagnia “Lo Stanzone delle Apparizioni” il cui incasso sarà interamente devoluto a favore di un progetto di skatepark in allestimento in zona Antignano dedicato ai giovanissimi e a seguire il Cicloaperitivo organizzato dall’Impresa sociale Biofficina; e poi laboratori di aquiloni per i più piccoli, giri in battello lungo i canali medicei, a cura della cooperativa Itinera, e visite alla Cripta di S. Jacopo in Acquaviva recentemente restaurata a cura dell’Associazione Guide Labroniche.

————

PROGRAMMA

Sabato 28 marzo

  • Ore 9 – Apertura Ippodromo Caprilli con Mercato vintage e apertura Iscrizioni Etrusca
  • Ore 12 – Terrazza Mascagni, inizio crono Vintage di regolarità Dell’Accademia Navale
  • ore 14 – termine crono Vintage.
  • Ore 17 – Teatro Goldoni, inizio Conferenza Stampa, Presentazione Etrusca.
  • Ore 18 – alla ”Goldonetta”, spettacolo teatrale ”La Maglia Nera”, a cura della compagnia “Lo Stanzone delle Apparizioni” in collaborazione con il Teatro Goldoni, con gli attori Massimo Poggio, Gualtiero Burzi e Massimo Marsan. Biglietti: posto unico € 12 (non sono previste riduzioni) in vendita al botteghino del Teatro Goldoni dal martedì al sabato con orario 17-20
  • ore 19 – secondo Spettacolo de “La Maglia Nera”
  • ore 19.30 – 22.00 – Cicloaperitivo con musica organizzato da Impresa sociale Biofficina (musica live con Helter Shelter “The acustic beatles cover band”)

Sabato e domenica

  • La cooperativa Itinera organizza Giri in Battello Etruschi;
    Le partenze si suddividono alle 11, allle 12 e alle 15 – 348 7382094 (Sabato e Domenica)
  • Mostra di bici D’Epoca della collezione Della Bartola ai Granai di Villa Mimbelli orari 10 – 13 e 16-19 (sabato) e 10-13 (domenica)

Domenica 29 marzo

  • ore 9 – partenza Etrusca da piazza S.Jacopo
  • ore 16 – arrivo Etrusca
  • ore 17 – Premiazione
  • Nell’area Caprilli, musica Street Food Mercato vitage e auto d’epoca (tutto il giorno).
9 su 10 da parte di 34 recensori Livorno, fine settimana con l’Etrusca Ciclostorica Livorno, fine settimana con l’Etrusca Ciclostorica ultima modifica: 2015-03-27T01:03:23+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento