La Città metropolitana di Bari celebra l’VIII^ Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo

Lunedì 30 marzo 2015 la Città metropolitana di Bari, con il Servizio Politiche Sociali, celebrerà, con un doppio appuntamento, l’VIII^ Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite.

A partire dalle 9.30 presso l’Auditorium dell’I.T.C. “Piero Calamandrei” (via San Gaspare del Bufalo, 1 Bari-Carbonara) si svolgerà l’iniziativa “I Linguaggi dell’Arte” che vedrà diversi ragazzi protagonisti di performance musicali, canore e teatrali, attività laboratoriali,  esposizioni di dipinti, fotografie, fumetti e manufatti artistici. La mattinata sarà aperta dai saluti di Giuseppe Valenzano, consigliere metropolitano delegato alla “Promozione e Coordinamento dello Sviluppo Sociale, Servizi alla persona, lavoro e formazione professionale”,Vito Lacoppola, consigliere metropolitano delegato alla “Programmazione  della rete scolastica del territorio metropolitano”, Nicola Acquaviva, Presidente IV Municipio Carbonara-Ceglie-Loseto, e Gaetano Scotto, dirigente scolastico dell’I.S.S. “E. di Savoia- P. Calamandrei”.

Nel pomeriggio, dalle ore 16.00, la sala del colonnato del Palazzo dell’ex Provincia di Bari (via Spalato, 19 Bari) ospiterà l’incontro dal titolo “A due anni dall’approvazione delle linee guida regionali sull’autismo: quali gli obiettivi raggiunti e le prospettive per l’integrazione scolastica, l’autonomia e l’inserimento socio-lavorativo?” che vedrà, tra gli altri, gli interventi di Antonio Decaro,Sindaco Metropolitano di Bari, Mario Trifiletti, Dirigente ambito territoriale di Bari, Angelo Massagli, Direttore Unità Operativa complessa di Neuropsichiatria infantile della ASL Lecce, Carlo De Nitti, Dirigente Scolastico dell’I.P.S.I.A. “L. Santarella”, Ugo Stefanì, Presidente regionale FISH –  Federazione Italiana Superamento Handicap e Mario Chimenti, Presidente  regionale ANGSA – Associazione  Genitori   Soggetti Autistici.

Entrambi gli appuntamenti saranno moderati da Rosanna Lallone, Dirigente del Servizio politiche sociali della Città metropolitana di Bari.

Infine, a partire da lunedì 30 marzo e per tutta la settimana, la Torre dell’orologio del Palazzo della ex Provincia di Bari sarà illuminata di blu, il colore dell’autismo. Un’iniziativa per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle potenzialità, le capacità e le modalità di comunicazione utilizzate dalle persone con disturbi autistici superando stereotipi e diffusi luoghi comuni.

9 su 10 da parte di 34 recensori La Città metropolitana di Bari celebra l’VIII^ Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo La Città metropolitana di Bari celebra l’VIII^ Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo ultima modifica: 2015-03-27T01:03:19+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento