Napoli, sparatoria nel Rione Conocal ucciso Ciro D’Ambrosio

Sangue nel quartiere napoletano di Ponticelli, a ventiquattro ore dal blitz che ha decimato tre storici clan della zona. Si sarebbe trattato di un agguato di chiaro stampo camorristico.

A finire sotto i colpi dei sicari è Ciro D’Ambrosio, 42 anni, pregiudicato per reati legati al contrabbando. Probabilmente era lui il bersaglio. Rimasto gravemente ferito in via Mario Palermo, è deceduto poco dopo l’arrivo al pronto soccorso dell’ospedale Villa Betania. Ferito anche un cittadino di origine srilankese, colpito di striscio a una mano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, sparatoria nel Rione Conocal ucciso Ciro D’Ambrosio Napoli, sparatoria nel Rione Conocal ucciso Ciro D’Ambrosio ultima modifica: 2015-03-25T22:17:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento