Londra verso il referendum per uscire dall’Unione Europea

David Cameron ha promesso, in caso di nuova vittoria alle politiche del 7 maggio, di indire un referendum entro il 2017, sull’uscita dalla Gran Bretagna dall’Ue.

L’operazione viene chiamata “Brexit” e costerebbe al Regno Unito 2,2 punti di Pil entro il 2030 pari a 55 miliardi di sterline (76 miliardi di euro) l’anno. Questo per la fine delle clausole commerciali favorevoli che facilitano gli scambi tra Paesi intra-Ue.

david cameron

E’ l’analisi di Open Europe, riferisce il Daily Telegraph, che la considera un’ipotesi piuttosto concreta visto il “vento” anti europeo che spira forte su Londra.

9 su 10 da parte di 34 recensori Londra verso il referendum per uscire dall’Unione Europea Londra verso il referendum per uscire dall’Unione Europea ultima modifica: 2015-03-23T06:26:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento