Spinea, quarantenne lascia a terra caramelle avvelenate morti 2 cani paura per i bambini

I genitori del centro in provincia di Venezia segnalano sul web che un quarantenne con cappuccio in testa e borsetta di plastica in mano si aggirerebbe negli spazi verdi della città lasciando “dolcetti” avvelenato. Sarebbero stati fiutati e ingoiati da alcuni cani nel parco vicino alla chiesa di Fornase. Due animali sarebbero morti mentre un terzo avrebbe avuto gravi problemi e solo negli ultimi giorni sarebbe stato dichiarato fuori pericolo.

C’è il rischio che le caramelle oltre che i cani attirino anche e soprattutto i bambini. Per questo allarme caramelle al veleno è stato attivato anche il servizio di controllo del vicinato.

Una signora, per come riferiscono i media locali, ha visto e cercato di fermare questo individuo a Fornase, ma l’uomo è subito scappato via.

9 su 10 da parte di 34 recensori Spinea, quarantenne lascia a terra caramelle avvelenate morti 2 cani paura per i bambini Spinea, quarantenne lascia a terra caramelle avvelenate morti 2 cani paura per i bambini ultima modifica: 2015-03-22T19:10:09+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento