Progetto Isider, firmato il protocollo d’intesa. La firma del documento presso la Prefettura di Crotone

prefetto firma insiderUn importante documento è stato firmato nella giornata di venerdì 20 marzo 2015 presso la Prefettura di Crotone.

A porre la firma sul documento il Prefetto Dr Vincenzo De Vivo, il segretario generale della CCIAA di Crotone Donatella Romeo, il Vice Questore di Crotone Dr. Roberto Pellicone, il comandante provinciale dei carabinieri Col. Francesco Iacono, il comandante provinciale della guardia di finanza di Crotone Col. Teodosio Marmo, il Vice Questore aggiunto della sezione operativa DIA di Catanzaro Dr. Antonio Turi.

Il protocollo di intesa INSIDER (Illegal Network Security and Detecting Resources).

prefetto al momento della firmaCon la sottoscrizione del protocollo la camera di commercio consente alla Prefettura e alle forze dell’ordine di accedere, esclusivamente per le proprie finalità istituzionali, per via telematica mediante il collegamento alla piattaforma INSIDER gestita da Info Camere, ad alcuni dati del registro imprese ed a specifici indicatori statistici.

Le utenze consentiranno l’accesso esclusivamente a dati relativi alle imprese che hanno sede o unità locale nelle Regione Calabria. L’utenza avanzata consente di estrarre documenti relativi ad imprese nel territorio nazionale, che siano in relazione con un’impresa calabrese. L’accessoalla piattaforma è disponibile sul sito www.sistemainsider.itdalle ore 08,00 alle ore 21,00 di tutti i giorni feriali ed il sabato dalle ore 08,00 alle ore 14,00.

Con INSIDER si istituisce un sistema di indagine, intelligence e di polizia.

Permette l’analisi di fenomeni “anomali” agevolando la ricerca del confine tra aziende sane e aziende colluse.

Costruisce gli indicatori statistici a supporto delle indagini e fornisce un canale di scambio di informazioni.

Supporta l’analisi di anomalie rispetto ai trend storici per aziende, settore o territorio. Rende le informazioni fruibili al corpo investigativo. Aiuta a identificare aziende, settori, o aree geografiche a rischio di attività illecite.

Per accedere alla sezione riservata della piattaforma INSIDER è prevista una autenticazione di tipo”forte” basata sul possesso della carta nazionale dei servizi (CNS).

“Crotone è apripista in questo progetto – ha dichiarato il Prefetto De Vivo – per uno sviluppo del territorio in maniera virtuoso in una terra in cui non presenta solo negatività ma anche tante positività”

9 su 10 da parte di 34 recensori Progetto Isider, firmato il protocollo d’intesa. La firma del documento presso la Prefettura di Crotone Progetto Isider, firmato il protocollo d’intesa. La firma del documento presso la Prefettura di Crotone ultima modifica: 2015-03-20T19:56:08+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento