Voghiera, trentenne massacra di botte la moglie

La donna si voleva separare. Era scappata dai genitori con il figlio di 5 anni e lui l’ha punita, massacrandola di botte. Ha colpito la moglie e fatta finire all’ospedale in prognosi riservata.

Un operaio di 34 anni, di origini dominicane residente a Voghiera, è stato arrestato dai Carabinieri per lesioni aggravate e violazione di domicilio. I coniugi si stavano separando e la moglie, una donna di 44 anni di Voghiera, si era trasferita dai genitori.

9 su 10 da parte di 34 recensori Voghiera, trentenne massacra di botte la moglie Voghiera, trentenne massacra di botte la moglie ultima modifica: 2015-03-18T04:52:45+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento