Unibas, dal 19 le Giornate di storia e divulgazione delle Scienze

Migliorare il sistema d’istruzione e di formazione nazionale attraverso la divulgazione di nuove metodologie di insegnamento delle materie scientifiche e delle conoscenze linguistiche: è uno degli obiettivi del ciclo di seminari delle “Giornate di Storia e Divulgazione delle Scienze”, organizzate dal polo della Basilicata del Progetto “I Lincei per una nuova didattica nella scuola: una rete nazionale” nel campus Universitario di Macchia Romana, a Potenza, dal 19 marzo all’8 maggio.

Il progetto è promosso dall’Accademia Nazionale dei Lincei in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e, in Basilicata, dall’Ateneo lucano.

Il primo incontro, in programma giovedì 19 marzo, riguarderà la Geologia, con le lezioni di Gaston Godard dell’Università Paris Diderot (Francia) sugli “Aspetti della Storia della Tettonica delle Placche” e di Giacomo Prosser dell’Università della Basilicata, che illustrerà “La geologia in Basilicata: esempi di itinerari da utilizzare a scopo didattico”. La settimana successiva, martedì 24 marzo, la parola passerà alla Fisica, con l’incontro con Augusto Garuccio dell’Università di Bari su “Galilei e le sensate esperienze” e Nicola Cavallo dell’Università della Basilicata su “Fisica e sport”. Ad aprile si passa alla Chimica: martedì 21 aprile interverranno gli Accademici dei Lincei Salvatore Califano su “Simmetria e dissimmetria” e Vincenzo Schettino con “La Chimica nell’immaginario popolare”, insieme a Vincenzo Villani dell’Università della Basilicata che parlerà di “Storie di Macromolecole”. Il programma si chiuderà poi venerdì 8 maggio con la Biologia e l’incontro con Giorgio Manzi dell’Università di Roma “La Sapienza” “Sulle tracce dell’evoluzione umana” e Paolo Fanti dell’Università della Basilicata su “Evoluzione ed ecologia: l’eredità di Darwin in un’epoca di crisi ambientale”. Con questa iniziativa il polo della Basilicata del progetto dei Lincei vuole aprire alla partecipazione non solo dei docenti delle scuole, ma anche di studenti e cittadini interessati ad approfondire gli aspetti della nascita ed affermazione delle teorie e scoperte scientifiche. Gli incontri si volgeranno nell’aula A4 del Campus di Macchia Romana con inizio alle ore 15.30.

“La grande risposta di partecipazione dei docenti lucani al progetto ‘I Lincei per la scuola’ dell’Accademia Nazionale dei Lincei ci incoraggia, ma anche ci carica di responsabilità per la prosecuzione negli anni a venire. Evidentemente – ha spiegato Stefano Superchi, coordinatore del Polo di Basilicata del progetto ‘I Lincei per la scuola’ – la richiesta di supporto ed aggiornamento nelle metodologie didattiche è esigenza sentita dai nostri docenti, ai quali queste nostre attività cercano di dare una prima risposta. Ci auguriamo che nel tempo questa attività di formazione dei docenti possa riversare i suoi effetti sugli studenti lucani, consentendogli di avere una formazione scolastica sempre più approfondita ed aggiornata sulle scienze, la matematica e la lingua italiana, preparandoli così in maniera più adeguata alle sfide del loro domani.”

Il Polo lucano del Progetto, che ha iniziato la sua attività con quest’anno scolastico, ha già finora portato compimento i percorsi sull’insegnamento dell’italiano, della matematica e delle scienze naturali, coinvolgendo, a partire da ottobre, oltre cento docenti delle scuole lucane in attività di aggiornamento e formazione. Ultima fase del programma sono appunto le “Giornate di Storia e Divulgazione delle Scienze”, con incontri e seminari di carattere divulgativo sulla geologia, la fisica, la chimica e la biologia tenuti da esperti nazionali e stranieri.

9 su 10 da parte di 34 recensori Unibas, dal 19 le Giornate di storia e divulgazione delle Scienze Unibas, dal 19 le Giornate di storia e divulgazione delle Scienze ultima modifica: 2015-03-18T01:01:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento