La manifestazione unitaria Cgil-Cisl-Uil del primo maggio si terrà a Ragusa

80

La notizia è stata data da Susanna Camusso motivando la scelta con valutazioni di ordine organizzativo e perché “abbiamo valutato che era necessario salvaguardare l’idea che c’è della manifestazione, il tema dalla pace, dell’immigrazione, il senso che il mediterraneo non possa diventare un cimitero”.