L’Egitto condanna a morte Mohammed Badie guida suprema dei Fratelli Musulmani

BadiePer il tribunale distrettuale di Mansura il leader dei Fratelli Musulmani, insieme a 13 dirigenti del movimento, è colpevole di aver organizzato una cellula terroristica con lo scopo di colpire le forze di sicurezza e i rappresentanti dello stato. Mohammed Badie, guida suprema del movimento, è stato condannato a morte.

Ammar Badie, 38 anni, figlio della guida suprema, è stato ucciso al Cairo il 16 agosto 2013, con un colpo d’arma da fuoco, in piazza Ramses, durante le proteste pro-Morsi.

9 su 10 da parte di 34 recensori L’Egitto condanna a morte Mohammed Badie guida suprema dei Fratelli Musulmani L’Egitto condanna a morte Mohammed Badie guida suprema dei Fratelli Musulmani ultima modifica: 2015-03-17T07:10:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento