Torre del Greco, ragazzo di 22 anni costringe la sua fidanzatina minorenne ad avere rapporti sessuali

Il ventenne è stato condannato a 2 anni e mezzo di reclusione, pena sospesa. All’epoca dei fatti, i due avevano 19 e 13 anni, e si frequentavano da meno di un anno. Il giovane, però, pretendeva “qualcosa in più” di una semplice e innocente storia d’amore dalla ragazzina. Così, sono iniziate prima le richieste pressanti, poi le vere e proprie minacce di lasciarla.

La tredicenne, che allora frequentava ancora le scuole medie, per non perdere l’amore decise di acconsentire ed ebbe rapporti sessuali con il suo fidanzato. Dopo poco, però, i due si sono lasciati e, dopo essersi confrontata con i genitori e le amiche, la ragazzina decise di denunciare tutto.

La Procura di Torre Annunziata aveva chiesto la condanna a 5 anni di reclusione per il giovane, ma la pena è stata dimezzata dal collegio della seconda sezione penale del tribunale oplontino. L’accusa era violenza sessuale su minore.

9 su 10 da parte di 34 recensori Torre del Greco, ragazzo di 22 anni costringe la sua fidanzatina minorenne ad avere rapporti sessuali Torre del Greco, ragazzo di 22 anni costringe la sua fidanzatina minorenne ad avere rapporti sessuali ultima modifica: 2015-03-13T22:30:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento