Montignoso, incidente domestico morto il maestro d’arte Augusto Angeli

55

L’artista è caduto dal tetto del suo laboratorio. E’ morto a 78 anni. Nel suo laboratorio aveva realizzato, per lo scultore Riccardo Rossi, la copia del Mercurio distrutto dalla guerra che caratterizza l’omonima piazza. La tragedia è avvenuta in una traversa sterrata di via Debbia Nuova, ai Sei Ponti, subito a monte della ferrovia e in zona di confine tra Massa e Montignoso.

L’anziano scultore era salito sulla tettoria del capannone per eseguire alcuni lavori, forse resi necessari dalla tempesta di vento di giovedì scorso. La copertura non ha retto e l’uomo è precipitato da un’altezza di 6-7 metri dentro l’edificio, tra le sue opere.

A scoprire la tragedia sarebbe stato un familiare che lo era andato a chiamare perché rientrasse a casa, in via Sei Ponti, subito a mare della ferrovia, a poche decine di metri in linea d’aria dal laboratorio. E’ stato subito avvisato il 118 ma il medico intervenuto non ha potuto far altro che constatare il decesso. Nella caduta Angeli si era provocato diverse fratture, battendo violentemente anche la testa. La morte è stata istantanea.