Rimini, manifesta l’intenzione di cambiare sesso e viene licenziata

Lo sostiene la Cgil di Rimini, che ha raccolto la denuncia lanciata dall’Arcigay , che ha annunciato una vertenza contro il datore di lavoro della ragazza.

Fino a quando si vestiva e si comportava da uomo non c’era nessun problema. Appena ha annunciato le sue intenzioni il negozio dove lavorava l’ha licenziata. Per la Cgil, che ha denunciato la discriminazione, è stata licenziata con un pretesto.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rimini, manifesta l’intenzione di cambiare sesso e viene licenziata Rimini, manifesta l’intenzione di cambiare sesso e viene licenziata ultima modifica: 2015-03-09T06:41:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento