Nagaland, uccidono il violentatore Syed Farid Khanha arrestate 22 persone

Arrestate dalla polizia indiana 22 persone che sarebbero implicate nel linciaggio giovedì scorso della persona accusata di stupro portata via a viva forza dal carcere di Dimapur.

Per cercare di ridurre la tensione, il Governo locale ha imposto la sospensione dei servizi di messaggeria telefonica, utilizzati a quanto sembra da movimenti sociali che hanno aizzato la folla a fare irruzione nel carcere per “punire duramente” il presunto violentatore, Syed Farid Khan.

Un responsabile della polizia ha confermato che “finora abbiamo arrestato nel complesso 22 persone implicate nell’uccisione del detenuto. Stiamo ancora esaminando i video delle telecamere a circuito chiuso, e non è escluso che altri arresti seguiranno”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nagaland, uccidono il violentatore Syed Farid Khanha arrestate 22 persone Nagaland, uccidono il violentatore Syed Farid Khanha arrestate 22 persone ultima modifica: 2015-03-09T02:57:53+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento