Angri, raggiunto da candeggina Giovanni Esposito rischia di perdere un occhio

L sostanza caustica spruzzata da un nebulizzatore lo ha raggiunto al volto mentre era in compagnia di amici fuori ad un locale, nel centro storico della città.

Giovanni Esposito, 25 anni, angrese, studente in scienze infermieristiche, è finito in ospedale con una forte irritazione all’occhio destro. Dovrà restare bendato per almeno 10 giorni e seguire una particolare terapia farmacologica per far si che la sua vista torni come era.

9 su 10 da parte di 34 recensori Angri, raggiunto da candeggina Giovanni Esposito rischia di perdere un occhio Angri, raggiunto da candeggina Giovanni Esposito rischia di perdere un occhio ultima modifica: 2015-03-09T02:54:55+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento